Elisabetta Bovina e Carlo Pastore hanno fondato Studio Elica nel 1990, lavorando nell’ambito delle Arti Applicate e del design. La contaminazione fra le arti è la loro cifra stilistica, avendo scelto di far dialogare la ceramica con pratiche artistiche apparentemente lontane da questa materia, quali la scenografia o le arti performative.

Oltre all’autoproduzione, hanno lavorato anche per altri brand quali ARCA Astucci, Tognana, Floor Gres, FOS Ceramiche, Ebenant, Sole 24 Ore Business Media, Bottega Gatti, Bottega Morigi. Oggi disegnano per Arcolaio e Visionnaire. Nel 2009 aprono a Bologna Crete pièce unique, uno spazio eclettico che è al contempo showroom per le loro creazioni, galleria per la quale curano personalmente una selezione di oggetti di altri designer-artieri e piattaforma sperimentale per tutte le arti performative.